Il metodo GDPR Done: il legal assessment

amministratore Blog 0 Comments

Il secondo step che proponiamo con il nostro metodo GDPR Done è molto pratico:
si tratta infatti di alcune giornate di lavoro che permettono alla tua azienda di diventare conforme a tutti i requisiti base della nuova normativa sulla privacy.

In sole quattro giornate lavorative, grazie all’aiuto di un avvocato specializzato, potrai seguire le indicazioni dell’esperto e chiarire ogni tuo dubbio in materia privacy.

Come? Di seguito ti spieghiamo in breve cosa andremo a trattare:

  • gli atti di nomina dei responsabili interni alla tua azienda in materia di privacy: chi sono gli autorizzati al trattamento? Chi è l’amministratore di sistema? Il D.P.O. è necessario alla tua azienda? Stileremo poi un organigramma preciso;
  • faremo un esame del tuo sito aziendale e ci occuperemo della redazione dei contenuti seguendo la privacy policy e i cookies , analizzando anche le email aziendali e le newsletter;
  • passeremo poi a redigere le nuove informative con le finalità di trattamento ex GDPR 679-18 per i clienti, i dipendenti e i fornitori, con procedure interne e analizzando l’esercizio del diritto degli interessati;
  • ci occuperemo inoltre della redazione della policy aziendale per la gestione del data breach, fornendo anche un registro di violazione del trattamento dei dati;
  • tratteremo il regolamento del vostro sistema informatico;
  • analizzeremo la regolarità del sistema di videosorveglianza alla normativa sulla privacy e redigeremo la relativa policy con la nomina degli incaricati;
  • redigeremo il registro delle attività e, se necessario, scriveremo una valutazione d’impatto;
  • tratteremo poi il modello organizzativo e il documento riassuntivo delle decisioni aziendali in materia di privacy;
  • tutti i lavori verranno poi coordinati con il legale che organizzerà un incontro in azienda

Per maggiori informazioni, scrivi  al nostro ufficio marketing ([email protected]) o al nostro esperto in materia privacy Avv. Elisa Marzotto, ([email protected]).

Visita la pagina dedicata:
gianesincanepari.com/gdpr-done/

Condividi:

Lascia un commento