Le caratteristiche di un buon leader: la comunicazione assertiva

Le caratteristiche di un buon leader: la comunicazione assertiva

Le caratteristiche di un buon leader: la comunicazione assertiva

 

La comunicazione assertiva è una modalità che parte dall’ascolto.

Saper ascoltare permette di staccarsi dalla propria percezione della realtà, avvicinandosi a quella del tuo interlocutore.

Comprendere il valore delle “parti” permette di individuare e perseguire un obiettivo comune.

 

Nell’articolo precedente abbiamo visto le diverse definizioni di Leadership e cosa significa essere un leader oggi.

Con la nostra esperta Chiara Tasinazzo iniziamo ora ad approfondire quali sono le caratteristiche di un buon leader: la comunicazione assertiva è una di queste.

 

Guarda il video!

 

 

La comunicazione assertiva permette quindi di arricchire la propria visione, condividendola con gli altri, al fine di trovare un punto comune, un vantaggio per tutte le parti coinvolte.

Uno stile comunicativo aggressivo o passivo porta, invece, ad un logica distruttiva, dove non si costruisce un vantaggio condiviso.

 

Un buon leader sa adattare il proprio stile utilizzando una comunicazione positiva e costruttiva.

 

Per aiutare imprese, titolari, managers e chiunque voglia migliorare le proprie relazioni e il proprio stile comportamentale, abbiamo realizzato un percorso formativo ad hoc: il nostro Leadership Program.

Scopri qui tutta la proposta per far crescere il leader che è in te!

 

Se desideri ricevere maggiori informazioni sul nostro programma formativo o sui nostri servizi di coaching e affiancamento alle imprese, scrivi a leanpeople@gianesincanepari.com!

 

 

 

 

Chiara Tasinazzo


 

Mettiamo le persone al centro dell’organizzazione.

Questo è uno spazio speciale, nel nostro blog, dedicato a te, alle tematiche legate alla crescita personale e professionale, alle risorse umane e al change management, in cui avrai modo di confrontarti con le nostre esperte Stephanìe e Chiara.

Daremo voce direttamente a chi, tutti i giorni, lavora con organizzazioni e soprattutto persone.

Rimani aggiornato, a breve usciremo con un altro articolo.

 

Share:
Vuoi restare sempre aggiornato su questo argomento?
Si! Iscrivimi alla newsletter
close-image