Lean & Green: l’importanza di essere verdi e snelli

Lean & Green è un concetto nuovo ma allo stesso tempo di grande attualità: risparmio energetico, riduzione delle emissioni dei gas serra, riduzione dei rifiuti, sono temi di cui già da tempo si parla e di cui si avverte sempre più la criticità. Gli sprechi ambientali, come qualsiasi altro spreco in produzione o negli uffici, rappresentano un costo per le aziende. La loro riduzione costituisce dunque un’opportunità, non solo di fare delle attività i cui benefici riguardano la società e le future generazioni, ma soprattutto per ridurre i costi, migliorare l’ immagine aziendale e in ultima analisi per migliorare i margini. I metodi lean si sono tradizionalmente concentrati sull’aumento della flessibilità, dell’efficienza e della velocità produttiva senza toccare direttamente i temi ambientali. La metodologia Lean & Green, utilizza gli stessi strumenti lean per incidere positivamente anche sull’impatto ambientale dell’azienda e sui relativi costi.

I benefici

Riduzione dei costi di energia i costi di risorse ed energia si possono ridurre attraverso azioni di monitoraggio ed interventi di miglioramento dei processi, talvolta attuando anche semplici accorgimenti quotidiani.

Riduzione degli sprechi un’azienda lean and green, oltre alla lotta ai classici 7 sprechi della lean, si concentra anche sugli sprechi ambientali per migliorare l’efficienza produttiva in tutti gli ambiti.

Maggior valore per il cliente la riduzione dei costi relativi allo spreco di energia e di risorse, portano ad un miglioramento dei processi produttivi ed a una riduzione dei costi globali dell’azienda. Tutto ciò si trasforma in un aumento di valore per il cliente.

Benefici per la società e le future generazioni i benefici che si possono ricavare dalla lotta agli sprechi possono essere duplici. Da un lato ci sono i vantaggi per l’azienda, dall’altro ci sono i benefici per l’ambiente. Un ambiente aziendale ecosostenibile favorisce una società ecosostenibile, che a sua volta porta ad un “futuro” ecosostenibile per le prossime generazioni.

Share:
Vuoi restare sempre aggiornato su questo argomento?
Si! Iscrivimi alla newsletter
close-image